Ring Door View Cam: l’evoluzione dello spioncino della porta

Di , scritto il 28 Giugno 2019

Door View Cam è una nuova soluzione per la sicurezza domestica messa a punto da Ring. Mira ad essere il perfetto sostituto dei tradizionali spioncini di sicurezza nelle porte di casa, senza la necessità di perforazioni o modifiche alle porte stesse per l’installazione.

Fondamentalmente, questo video campanello è adatto soprattutto a coloro che vivono in appartamento simili, che hanno delle porte con il classico “occhi magico”. Ring Door View Cam è una soluzione wireless (è alimentato da una batteria amovibile e ricaricabile) che, oltre alla tradizionale funzione di spioncino, offre anche rilevamento del movimento, conversazioni bidirezionali, video 1080p (live o registrati), rilevamento degli urti sulla porta e visione notturna.

Ring Door View è anche compatibile con Alexa, l’assistente virtuale di Amazon: gli utenti possono chiedere ad Alexa di mostrare loro le porte delle loro case, possono essere avvisati quando viene rilevato un qualche tipo di movimento con la telecamera, ed è anche possibile parlare ai visitatori mediante i dispositivi Echo Show, Echo Spot e con i tablet Fire.

Ring Door View Cam costa intorno ai 200 euro, ed è già disponibile, anche in Italia.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009