Air Ring: un purificatore d’aria da portare al collo

Di , scritto il 13 Settembre 2021

Da quando il COVID-19 ha stravolto e messo in pericolo le nostre vite, si moltiplicano le idee per combattere la sua diffusione. Ci pare molto interessante l’idea proposta dai creatori di Air-Ring, un purificatore d’aria indossabile, che reimmagina completamente la protezione personale circondando il viso dell’utente con aria altamente purificata, lasciandogli le mani libere.

Il flusso d’aria è fornito da una turbina d’aria silenziosa. La purificazione dell’aria avviene a più livelli: inizia con la filtrazione di particelle nocive e virus mediante un filtro N95 HEPA (sostituibile). Poi i potenziali agenti patogeni e i virus vengono disattivati dall’aria esposta nella camera di sterilizzazione UV fotocatalitica a una serie di LED UV-C. La forma della camera di sterilizzazione è progettata per ottimizzare il flusso d’aria e migliorare il trattamento con un rivestimento in biossido di titanio. Mentre il flusso d’aria fluisce dalla camera principale attraverso una coppia di condotti d’aria arcuati, gli odori e gli allergeni sono filtrati da uno strato di filtri elettrostatici e a carbone attivo. L’Air-Ring ha un’autonomia sufficiente per un’intera giornata di utilizzo grazie alla batteria alloggiata nell’anello del collare. L’Air Ring è composto da una coppia di due anelli semicircolari con l’anello di supporto inferiore che abbraccia leggermente il collo e le spalle mentre l’anello superiore traccia due archi verso il viso dell’utente per fornire aria purificata. Air-Ring poggia saldamente e in modo adattabile sulle spalle dell’utente senza spostarsi anche durante le attività più intense. Si indossa e si toglie facilmente con un solo movimento.

Volendo, la protezione può essere ulteriormente aumentata con varie maschere facciali e schermi collegati da connettori magnetici. A seconda del livello di protezione necessario, l’utente può scegliere tra maschere trasparenti standard, schermi integrali o respiratori sigillati. Nella situazioni in assoluto più pericolose, l’utente può semplicemente indossare sopra Air-Ring un cappuccio protettivo ermeticamente sigillato con uno schermo chiaro e trasparente. Tutte le maschere e gli schermi, compreso il cappuccio protettivo, sono compatti e progettati per essere riposti facilmente nella valigetta compatta dell’Air-Ring.

Al momento il dispositivo è in fase di finanziamento con crowdfunding sulla piattaforma Indiegogo.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009