Asus ZenWatch: un orologio connesso alquanto elegante

Di , scritto il 10 Dicembre 2014

Asus ZenWatchAsus ZenWatch è l’ultimo arrivato nell’elenco (già lungo) di smartwatch con sistema operativo Android Wear. Rispetto ai concorrenti non si tratta di un accessorio futuristico, ma dalle linee piuttosto classiche, con schermo quadrato, linee stondate e una finitura elegante. Un orologio unisex, anche se il polso che lo indossa non può essere troppo sottile. I materiali sono scelti con cura: acciaio e Gorilla Glass 3 per la cassa e cuoio impunturato per il braccialetto, peraltro sostituibile con qualsiasi altro cinturino il cliente desideri.

Lo ZenWatch è munito di uno schermo Super AMOLED, con accensione ottimizzata per aumentare al massimo l’autonomia. Questo significa che i pixel neri sono pixel spenti e che conviene lasciare l’ora sempre visibile in modalità “scritta bianca su sfondo nero”.

Asus ha scelto un processore Snapdragon 400 per questo orologio intelligente, su cui l’interfaccia Android Wear funziona bene: si passa con fluidità dalle notifiche alle informazioni di Google Now (meteo, trasporti, indici di Borsa ecc.). Lo schermo è un po’ piccolino per sfruttare bene i comandi touch, ma tant’è.

La visualizzazione dell’ora è personalizzabile in base a vari layout, dai più minimalisti a quelli più estrosi o con l’aggiunta di altre informazioni come livello della batteria, meteo, numero di passi ecc.

Il prezzo? 199 euro, decisamente degli altri orologi Android.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009