Come riconoscere un’azienda all’avanguardia nel 2022: dalla tecnologia e non solo 

Di , scritto il 07 Giugno 2022

I criteri che permettono di definire innovativa un’azienda variano considerevolmente di settore in settore

Ci sono, però, delle caratteristiche più generali sulla base delle quali un’organizzazione si può dire oggi all’avanguardia e sono caratteristiche cha hanno a che vedere sia con gli asset materiali e immateriali su cui la stessa può contare sia con alcuni aspetti organizzativi chiave.

La prima cosa che è spontaneo chiedersi quando si tratta di valutare se e quanto è moderna e all’avanguardia un’azienda è che ruolo ha al suo interno la tecnologia. Il polso di quanto tecnologizzata sia un’azienda lo si riesce ad avere anche empiricamente, guardando alla presenza nei suoi impianti di macchinari altamente performanti e all’interno dei suoi uffici di PC e sistemi multifunzione.

Device e terminali di questo tipo sono in genere “spia” di un investimento consistente in sistemi IT: oggi non c’è azienda che possa dirsi all’avanguardia se non abbia investito in infrastrutture informatiche aggiornate, performanti e sicure soprattutto contro le vulnerabilità che vengono dall’esterno e dai possibili errori umani.

Qualsiasi azienda, qualunque sia il settore in cui opera, il tipo di gestione che si è data, la fase del ciclo vitale in cui si trova, eccetera gestisce oggi del resto un grand numero di dati e informazioni: spesso sono dati e informazioni che riguardano soggetti terzi – clienti, fornitori, stakeholder, eccetera – e che per questo vanno adeguatamente protetti.

L’essere all’avanguardia di un’organizzazione si valuta, così, sempre di più anche tenendo conto degli investimenti effettuati in sicurezza aziendale. Tra questi uno dei più strategici e capace di definire davvero innovativa un’azienda è, per esempio, quelle in architetture cloud dove dati e informazioni in possesso dell’azienda siano mantenuti al sicuro.

Oltre la tecnologia: sono i processi (e come sono organizzati) a rendere all’avanguardia un’azienda

Quanto appena detto basta a capire perché si accennava anche agli aspetti organizzativi come a discriminanti “critiche” per definire il livello di modernità di un’azienda. Le aziende più all’avanguardia sono aziende che hanno modelli – di produzione, di leadership, eccetera – decentralizzati e deverticalizzati: è ormai noto, infatti, che più i flussi sono distribuiti e meno sono vulnerabili e più riescono a performare comportando uno sforzo organizzativo ridotto.

Il tutto senza contare, per altro, che più i processi operativi di un’azienda sono decentralizzati e più è possibile automatizzarli con buoni risultati e con vantaggi che hanno a che vedere con più possibilità di risparmio di risorse e tempo: proprio l’automazione è, non a caso, una delle caratteristiche che distinguono le realtà oggi più moderne e all’avanguardia.

Definire moderna un’azienda, certo, sarebbe impossibile senza tenere conto anche di aspetti che hanno a che vedere con come la stessa sia capace di pensarsi come sistema aperto e in relazione con il resto della società. All’avanguardia si potrebbe dire, così, una realtà che tiene conto e si fa portavoce dei valori più importanti per la sua popolazione aziendale e per i pubblici a cui si rivolge.

In maniera simile, moderna può essere definita solo un’organizzazione che si faccia carico e provi a ridurre l’impatto delle proprie attività produttive e dei propri processi giornalieri sull’ambiente e le popolazioni.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009