Che cos’è il MiFi?

Di , scritto il 01 Settembre 2009

MiFiPrendete nota di questo nome, perché sicuramente nei prossimi anni diventerà indispensabile.

Il MiFi è un dispositivo dalle dimensioni e dal peso molto contenuti in grado di connettersi simultaneamente alla rete 3G dei cellulari e agli hot-spot dell’area in cui ci si trova (per un raggio massimo di 10 metri) creando così una “nuvola” locale di connettività Internet ad alta velocità che può essere utilizzata e condivisa con altri utenti di computer portatili, PDA, fotocamere, console, GPS, player multimediali e cornici multimediali. Il device – che funziona a batteria – può anche essere connesso a un computer mediante una porta MicroUSB, ma in questo caso cessa di funzionare come dispositivo wireless.

Il vantaggio principale del MiFi è soprattutto quello di permettere una libertà inusitata, poiché, dopo la semplice pressione su un pulsante, si può accedere alla Rete in modalità wireless da qualunque punto dell’area coperta e con qualsiasi dispositivo abilitato per il WiFi. E poiché il MiFi supporta più di un utente (per il momento fino a 5), la connessione ad alta velocità è condivisibile con amici, familiari e colleghi, che potranno parallelamente a voi leggere la posta elettronica , navigare e scaricare anche grossi file.

Inutile dire che questo tipo di dispositivo sarà utilissimo a chi viaggia molto, anche in compagnia di colleghi, poiché permette di creare una sorta di ufficio virtuale dovunque ci si reca.

Quello che vedete nella foto è il MiFi di Novatel.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009