HoloLens: il visore olografico di Microsoft che accompagna Windows 10

Di , scritto il 26 Gennaio 2015

Hololens visore olograficoContestualmente alla presentazione di Windows 10, Microsoft ha anche mostrato al mondo il caso per la realtà aumentata HoloLens, che può anche essere definito come un computer olografico, grazie al quale l’ambiente che circonda l’utente si anima grazie a una serie di API (chiamate dai costruttori Windows Holographic).

Un uso ideale potrebbe essere quello con cui un architetto spiega al suo cliente come sarà l’arredamento della nuova casa, con tanto di mobili, complementi, oggetti di design. Oppure vedere una partita di calcio con proiezione sul muro del salotto. O anche assemblare i pezzi di Minecraft sulla propria scrivania. Tutto controllato dalla voce, senza tastiera. Per vedere tutto questo basta inforcare il visore basato su lenti olografiche trasparenti ad alta definizione. In pratica, il device riesce a mappare/analizzare l’ambiente reale e a combinarlo con delle immagini virtuali tridimensionali, ovvero gli ologrammi.

Quando sarà commercializzato? Nulla è stato detto in proposito, ma in ogni caso, non prima dell’uscita di Windows 10 nel prossimo autunno.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009