Apple ha inventato Liam, un robot che ricicla gli iPhone

Di , scritto il 23 Marzo 2016

Liam AppleUn paio di giorni fa Apple ha presentato Liam, un robot costruito per riciclare i materiali di cui sono fatti gli iPhone. Come potrete vedere nel videoclip qui sotto il braccio robotico riesce a separare in maniera automatica tutti i componenti, inclusi il touchscreen e la scheda logica per recuperare il più possibile ed evitare che si perdano tra gli altri rifiuti digitali. Ad esempio, nel modulo vibratore si trova del tungsteno che potrà essere usato per stampare degli utensili da macchine da taglio. L’argento contenuto nella scheda logica può rinascere come componente di un pannello solare. Le sostanze chimiche contenute nelle batterie (litio e cobalto), che potrebbero essere molto inquinanti vengono estratte senza creare danni per l’ambiente. Si possono estrarre anche oro e rame dalla fotocamera e alluminio dallo chassis. Ognuno dei robot potrebbe lavorare più di un milione di iPhone in un anno con un processo sorprendentemente preciso ed elegante. Il nuovo programma di riciclo di Apple si chiamerà Renew.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009