Principali funzionalità dell’antivirus per Mac di Bitdefender

Di , scritto il 21 Giugno 2021

Un tempo circolava la convinzione, forse vera, che i computer Apple fossero del tutto invulnerabili nei confronti delle minacce informatiche. Ma le cose sono cambiate e oggi è acclarato che non vi è nulla di intrinsecamente sicuro quando si tratta dei Mac, anzi, il numero dei malware “studiati” per attaccare le piattaforme MacOS risulta in costante e preoccupante aumento. Occorre quindi ritagliarsi un po’ di tempo e cercare un prodotto dedicato alla sicurezza informatica del proprio costoso gioiellino e installarlo quanto prima. Se provate a fare ricerche in Rete digitando stringhe come “antivirus per Mac” invariabilmente troverete annoverato nell’elenco dei migliori software il ben noto Bitdefender Antivirus For Mac, scaricabile direttamente dal sito dell’azienda. La fama di questo programma è del tutto giustificata perché esso offre realmente una delle migliori protezioni per il sistema operativo macOS attualmente in circolazione, con il vantaggio di essere particolarmente user-friendly (ovvero di presentare un’interfaccia estremamente intuitiva e semplice da configurare, customizzare e usare anche per gli utenti meno avvezzi alla tecnologia).

L’antivirus di Bitdefender per Mac si distingue per il fatto di poter garantire una protezione completa, in tempo reale su tutti i livelli e gli aspetti della macchina, senza tuttavia penalizzarne la performance e la rapidità. Lo spettro delle minacce informatiche che questo antivirus fronteggia è completo: parte dai virus, tocca la protezione contro phishing e adware fino ad arrivare ai temibili ransomware, vero flagello del XXI secolo – nel quale i file dell’utente vengono presi in ostaggio dagli hacker e vengono rilasciati solo previo pagamento di un riscatto in denaro. Da segnalare, in caso di attacchi ransomware la protezione Time Machine per i vari file contenuti nei backup. Da ultimo e forse scontata, ma non meno importante, Bitdefender Antivirus For Mac garantisce anche la protezione delle operazioni con dati sensibili, come le transazioni nell’online banking e gli acquisti sui siti di e-commerce.

Inclusa nel software c’è poi anche una rete VPN (virtual private network) da 200 MB al giorno, indispensabile per proteggere al meglio la propria privacy mentre si naviga su Internet – in totale sicurezza, nell’anonimato e con tempi di risposta rapidissimi.

Come accennavamo sopra, BitDefender Antivirus for Mac si distingue dai più apprezzati concorrenti per la “leggerezza” del suo operato, che non va mai a incidere in maniera negativa sulle prestazioni della macchina, espletando le scansioni e mettendo in atto la difesa dalle minacce in modo discreto e silenzioso.

Come attivare Bitdefender Antivirus for Mac? Dopo l’acquisto sul sito si riceve un’e-mail che guida passo passo nella creazione di un account di Bitdefender Central e nell’attivazione del proprio abbonamento. A quel punto si può avviare l’installazione e iniziare a proteggere il proprio device.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009