Nuovo Chromebook Pixel di Google: disponibile in due configurazioni

Di , scritto il 12 Marzo 2015

Chromebook Pixel GoogleChromebook Pixel, un nome non nuovo. In effetti, abbiamo conosciuto un portatile con questo nome circa due anni fa. Ora Google ne lancia la seconda versione, dal design quasi identico, ma con vari miglioramenti tecnici. Lo scarto nlle misure è di appena un millimetro e quello del peso di soli due grammi. Lo schermo HD è nuovamente di 12,85 pollici, con una risoluzione di 2560 x 1700 pixel (239 ppi).

Due sono le versioni in cui è disponibile il nuovo Pixel: classica e LS (che sta per “Ludicrous Speed”, traducibile più o meno con “a velocità pazzesca”). Sono vendute rispettivamente a 999 et 1299 dollari. Sotto la scocca, per il classico un processore Intel Core i5 cadenzato a 2,2 Gigaherz, 8 Gigabyte de RAM et 32 Giga di spazio per lo storage. Per il modello LS un Intel Core i7 cadenzato a 2,4 Gigaherz, con 16 Giga di RAM et 64 di storage.

Secondo il costruttore l’autonomia del nuovo laptop sarebbe di 12 ore, mentre una ricarica di 15 minuti permetterebbe di ottenere un’autonomia di due ore.

Una bella novità è la presenza di due porte USB Type-C, il più recente standard per l’USB, condiviso con il nuovissimo MacBook. Dove non è più necessario cercare il verso giusto del cavetto, tanto per intenderci. Sono comunque presenti anche due porte USB 3.0 e un alloggiamento per le schede SD. Quanto alla connettività, stiamo parlando di Wi-fi 802.11ac e Bluetooth 4.0 BR/EDR/LE Smart Ready.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009