Blackvue DR-650GW: un nuovo punto di riferimento per le dashcam

Di , scritto il 10 Settembre 2015

blackvue-dr650gwPer chi non lo sapesse, una dashcam è una minuscola telecamera di sicurezza montata su un veicolo (nella parte alta del parabrezza) per registrare tutto ciò che accade. Il modello Blackvue DR-650GW è una top di gamma che consente di filmare in Full HD tenendo anche traccia di indicazioni come velocità o localizzazione del veicolo. Questo grazie a un accelerometro, a un chip GPS e a una connessione Wi-Fi che permette di pilotarla dallo smartphone. La Blackvue DR-650GW ha un formato tubolare che consente di nasconderla abbastanza facilmente dietro lo specchietto retrovisore, avendo l’accortezza di dirigerla sempre leggermente verso il basso. Non possiede una batteria, ma deve essere alimentata mediante la presa accendisigari e un cavetto che dovrà essere camuffato con cura sul profilo del parabrezza e giù verso la presa. La connessione tra telefono e dashcam non è difficile da realizzare, poiché la telecamera genera la sua propria rete Wi-Fi, a cui ci si collega mediante l’apposita app per verificare l’inquadratura e successivamente visualizzare tutto quello che è stato filmato. Da segnalare anche la possibilità di registrazione in “modalità parcheggio”: la telecamera continua a filmare anche quando il veicolo è fermo e non si muove per un lungo periodo. Per la precisione sarà registrata in memoria ogni occasione in cui il sensore percepisce un movimento davanti al veicolo: utilissimo per dimostrare chi ha torto quando qualche conducente maldestro ci costringe a “rifare il paraurti”.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009