RGB3DScanner trasforma il telefono in uno scanner 3D

Di , scritto il 08 Febbraio 2021

Quando si possiede un oggetto e si desidera stamparne una copia con una stampante 3D, la procedura consueta consiste nell’effettuare una scansione dell’oggetto con un dispositivo adatto in modo che il modello tridimensionale appaia sul computer, e da lì possa passare alla stampante. In teoria è tutto semplice, ma in pratica si possono verificare molti problemi, riguardanti ad esempio la bassa qualità della scansione, oppure il formato del file, e non di rado i tempi della procedura sono lunghi.

In questi giorni si trova in fase di finanziamento su Kickstarter una soluzione che promette di scansionare un oggetto in soli 20 secondi: si tratta dello strumento di modellazione digitale RGB3DScanner, che crea modelli attraverso un’applicazione dedicata.

Bisogna semplicemente prendere un telefono Apple o Android e sistemare l’oggetto in questione sul piccolo disco rotante fornito. Il modellatore digitale impiega solo 20 secondi per raccogliere i dati fisici relativi a qualsiasi oggetto. In pratica trasforma lo smartphone in uno scanner 3D.

Il software è molto facile da configurare, dato che non richiede una calibrazione manuale e funziona con un solo clic. Basta puntare il telefono verso l’oggetto che si vuole scansionare, cliccare sullo schermo e il sistema completa automaticamente tutti i compiti successivi. La scansione viene completata in 20 secondi, poi servono da 10 a 30 minuti per poter scaricare il modello definitivo, che viene elaborato senza alcun intervento manuale.

Il prezzo del dispositivo dovrebbe essere di poco superiore ai 100 dollari.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009