Pure Sensia 200D Connect, una radio e molto di più

Di , scritto il 05 Settembre 2012

Arriva da Pure un prodotto completamente nuovo: è Sensia 200D Connect. Prestazioni avanzate e un suono ricco e potente con la funzionalità di registrazione USB temporizzata o attivabile con un semplice tocco. Inoltre Pure Stream che consente agli utenti Android e iOS di riprodurre, in modalità wireless, musica e radio presenti nel dispositivo.

Scendiamo nel dettaglio: possibilità di riprodurre diversi contenuti audio e milioni di brani in streaming; brani musicali salvati su un computer o un dispositivo di archiviazione di rete; decine di migliaia di stazioni radio internet e centinaia di migliaia di podcast e programmi on demand, un’ampia gamma di suoni ambientali e naturali, oltre a radio digitali e FM.

Display touchscreen a colori da 5,7” per visualizzare immagini rilevanti per l’audio come slideshow di radio internet e digitali DAB e le copertine degli album. Gli utenti possono, inoltre, visualizzare le previsioni del tempo, i feed di Twitter, gli aggiornamenti di Facebook, i feed RSS e le foto tramite Wi-Fi o Picasa.

Sensia 200D Connect permette poi di effettuare la registrazione istantanea o programmata di trasmissioni Internet e di radio digitali su una chiavetta USB.  L’audio digitale viene riprodotto tramite amplificatori in classe D ad alta efficienza con sintonizzazione, tramite DSP e altoparlanti full-range progettati appositamente dall’azienda, che garantiscono una risoluzione fedele dei timbri e dei dettagli.  Per concludere, Sensia 200D Connect comprende un ingresso per iPod/lettore MP3, due sveglie complete, un timer con conto alla rovescia, timer di auto spegnimento e una presa per cuffie.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009