Nook: l’e-reader di Barnes&Noble

Di , scritto il 03 Novembre 2009

Nook_e_readerSe ne parla già come del più temibile rivale di Amazon Kindle ed Eee Reader. Si chiama Nook, ed è l’e-reader lanciato da B&N, una celebre catena libraria statunitense. Possiede molte funzioni interessanti, che sicuramente daranno del filo da torcere alla concorrenza.

Prima di tutto ha dimensioni più contenute rispetto ai sopraccitati lettori elettronici: è quindi più maneggevole, ma non per questo meno leggibile o fruibile. Per quanto riguarda la leggibilità, infatti, aiuta molto lo schermo grigio chiarissimo su cui appaiono lettere grigie più scure. Ma più di ogni altra cosa, di Nook piace il fatto che il display e-ink da 6 pollici sia affiancato un piccolo touchscreen LCD da 3,5 pollici mediante il quale l’utente interagisce con il software, per esempio digitando caratteri su una tastiera virtuale, sfogliando cataloghi e copertine, aggiungendo tocchi personali, come immagini, musica e documenti personali. Questo secondo schermo può fare una grossa differenza per la comodità dell’utente.

All’interno di Nook è installato il software Google Android. Come il Kindle, anche con Nook si possono effettuare i download in modalità wireless. Mentre il primo può contenere 1500 titoli (sui 350.000 offerti dal sito web di Amazon), Nook arriva fino a 1700 (del milione di e-book che B&N sostiene di poter offrire nel suo catalogo). Inoltre, a differenza di Kindle, Nook ha uno slot per memory card di tipo microSD: la memoria interna da 2 Gigabyte può essere quindi espansa per poter contenere più titoli.

Come ovvio, Nook può condividere il materiale scaricato dallo store di Barnes&Noble con altri dispositivi, ma, grazie alla funzionalità LendMe offre anche la possibilità di prestare materiale ad altri dispositivi come smartphone e PC. Solo per due settimane, però, poiché alla fine del quattordicesimo giorno la copia diventa illegibile e ritorna al suo proprietario originale (che durante quel periodo non ha potuto utilizzarla, proprio come avverrebbe per un libro cartaceo).

Nook inizierà a essere spedito a fine novembre a un prezzo di 259 USD: esattamente lo stesso costo di Amazon Kindle in versione basic. A noi il rapporto qualità-prezzo pare ottimo.

La creatività e l’ingegno che le case produttrici stanno mettendo negli e-reader fanno ben sperare per il futuro, ma bisogna tenere presente che per ora il mercato degli e-book rappresenta soltanto l’1% di un pubblico di lettori di libri in continua diminuzione. E, la stragrande maggioranza dei lettori, quelli che viaggiano sui mezzi pubblici per un’oretta al giorno, si accontenta ancora di un libro con le orecchie e di un giornale stroppicciato. Come dire… per vedere il vero successo degli e-reader devono cambiare molte cose.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009