Smartphone: trend e prospettive future

Di , scritto il 03 Maggio 2018

smartphoneL’innovazione degli ultimi anni in materia di smartphone è stata davvero significativa, infatti sono state migliorate le fotocamere, i corpi sono stati resi molto più compatti e i display più grandi, per non parlare di tutte la altre modifiche apportate sia a livello hardware che in quello software.

Per questo in un prossimo futuro è prevedibile che vi sarà un’evoluzione ancor più marcata, anche se la scelta di uno smartphone dipenderà sempre da diverse fattori, inclusi alcuni del tutto soggettivi, ma il miglioramento tecnologico in ogni caso è ben accetto. Per avere una panoramica completa al riguardo basta dare un’occhiata alle recensioni smartphone 2018.

Ma cosa potrebbe cambiare in futuro per gli smartphone?

I cambiamenti sono destinati a continuare nel mondo sempre in evoluzione degli smartphone, in particolare ci sono degli aspetti migliorabili riguardanti gli aggiornamenti dei software, la longevità dei dispositivi e soprattutto la durata della batteria, ritenuta da molti come una delle cose da correggere prima possibile. In proposito a questo ultimo punto, nonostante ci siano spesso delle nuove tecnologie, nessuna di queste ha trovato ancora un’applicazione concreta e quindi la cosa resta al momento solo una speranza per il futuro.

Anche il comparto fotografico verrà migliorato sempre di più, ma non per quanto riguarda la parte hardware bensì per ciò che concerne il software, con dei trucchetti realizzati ad hoc per migliorare la qualità delle foto prodotte dagli smartphone. In quest’ottica è interessante valutare il cosiddetto machine learning (ossia l’apprendimento automatico), con cui si intende un software capace di riconoscere i modelli in mezzo ad una notevole quantità di dati, avendo poi la possibilità di utilizzare funzioni del tutto nuove o migliorare in modo decisivo quelle già esistenti.

Un esempio concreto riguarda la fotocamera Google Pixel 2 (XL), che grazie alla funzione RAISR, riesce a garantire un risultato migliore nel momento in cui si ingrandisce un immagine, questo in quanto mediante il machine learning può ricostruire ogni dettaglio di un’immagine. Un altro esempio di simile efficacia riguarda Google Clips, che rappresenta una fotocamera sperimentale capace di rilevare in automatico le facce sorridenti ancor prima di scattare una foto. E’ quindi possibile presumere che in futuro gli smartphone saranno così intelligenti da comprendere per tempo quando si vuole realizzare uno scatto.

Dunque cosa aspettarci in futuro?

L’apprendimento automatico sembra essere la chiave di volta per comprendere cosa ci aspetta in futuro in materia di smartphone, in particolare molti ritengono che sarà la realtà aumentata unita ai comandi vocali a ricoprire un ruolo centrale. Infatti, se si pensa che la voce può controllare le azioni da svolgere e i sistemi ottici possono tranquillamente visualizzare le informazioni, ecco che la sostituzione degli smartphone potrebbe avvenire senza troppi problemi.

A tal proposito esistono già degli occhiali (simili a quelli da vista) che dispongono al loro interno di un significativo pacchetto tecnologico. Essi funzionano mediante un laser debole, che proietta le immagini sulla lente dell’occhiale e poi direttamente agli occhi. Per questo in futuro è ipotizzabile poter elaborare le notifiche anche con le mani impegnate e senza usare direttamente il telefono.

Gli smartphone sono destinati ad essere superati?

Sicuramente ci saranno nuove tecnologie, ma per un bel po’ di tempo difficilmente gli smartphone potranno essere sostituiti, visto il ruolo che ricoprono oggi. Sicuramente potrebbe cambiare qualcosa l’uso di un eventuale schermo pieghevole, magari trovando il compromesso ottimale fra smartphone e smartwatch, con la possibilità che i chip vengano a contatto in qualche modo con il nostro sistema nervoso. Le tecnologie per muoversi in questa direzione ci saranno presto, ma bisogna comprendere se ciò è quello che gli utenti realmente vogliono, fino ad allora gli smartphone resteranno sicuramente i protagonisti principali delle nostre attenzioni e dei nostri interessi.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009