Stratos lancia una card con Bluetooth per sostituire le carte di credito/debito

Di , scritto il 03 Marzo 2015

StratosSi chiama Stratos Bluetooth Connected Card™ e ha tutti i requisiti per diventare un sostituto unico delle varie schede che ci ritroviamo ammassate nel portafoglio: carte di credito, Bancomat, carte fedeltà, tessere associative e quant’altro – tutto quello che è munito di banda magnetica. Un strumento solo per accompagnarci dovunque andiamo, che conta sulla connettività Bluetooth, ovvero permette di comunicare in modo semplice con lo smartphone: con un’app dedicata per dispositivi mobili è quindi possibile scegliere le varie schede gestite e tenere sotto controllo tutte le spese e gli altri dati. Rispetto a sistemi di pagamento mobile come Apple Pay o Samsung Pay, Stratos utilizza una tecnologia già esistente, perciò è in grado di funzionare subito in tutti i luoghi in cui si accettano pagamenti elettronici, senza necessità di installare nuovi sistemi di pagamento nei luoghi commerciali.

Per quanto riguarda la sicurezza, Stratos informa di aver sviluppato un sistema che impedisce l’uso della scheda se si troverà lontana dal proprio telefono per un certo lasso di tempo prestabilito. E per accedere all’app di Stratos sarà necessario digitare un PIN o usare un Touch ID. La nuova scheda sarà disponibile negli USA a partire da aprile, con una quota annua di 95 dollari.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009