Epson B-500DN, la stampante che riduce i consumi

Di , scritto il 26 Agosto 2008

Epson B-500DN

Epson B-500DN è la stampante business inkjet di ultima generazione. Ottime le prestazioni, soprattutto nell’ambito di postazioni lavorative con carichi di lavoro elevati. Alta velocità di stampa a colori e affidabilità – fino a 20.000 pagine al mese – e tecnologia di stampa Micro Piezo che permette di stampare con un ridotto consumo di energia. La testina di stampa, infatti, ha la stessa durata della stampante.

Epson B-500DN riesce così a raggiungere le 37 pagine al minuto in modalità economica senza alcun tipo di pre-riscaldamento in fase di startup, al contrario della maggior parte delle colleghe laser. E poi, 32 MByte di memoria integrata, display LCD monocromatico a 22 cifre, cassetto inferiore da 500 fogli e un vassoio superiore da 150 per la gestione della carta, e fronte/retro automatico.

Nel totale, i consumi energetici appaiono ridotti fino al 70%: durante la stampa, si arriva a consumare un massimo di 32 W, che diventano 8 W nello stato “pronta per stampare” e 5 W in modalità “sleep”.
Il prezzo suggerito per il modello B-500DN è di €522.00, IVA esclusa.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009