Lavatrice in offerta? Le caratteristiche da guardare prima di acquistare

Di , scritto il 25 Gennaio 2020
lavatrice

Non c’è casa che non abbia in dotazione una lavatrice. Col tempo, però, ci possiamo trovare di fronte all’esigenza di acquistare una nuova lavatrice che sia maggiormente performante e che garantisca minori consumi. Prima di acquistare una lavatrice, quindi, è importante conoscere quelle che devono essere le caratteristiche fondamentali di questo strumento tecnologico tanto utile nelle nostre case. Il consiglio è di leggere questa nostra breve guida prima di valutare la migliore lavatrice in offerta.

Innanzitutto, quando si cerca una lavatrice in offerta bisogna tenere d’occhio il prezzo, anche se non è l’unico aspetto da tenere in considerazione. Ci sono altri due fattori, come capacità di carico e dimensioni, da tenere d’occhio al momento dell’acquisto. La lavatrice, infatti, è spesso posizionata in luoghi con spazi ridotti. Magari all’interno del bagno o in un vano ricavato appena prima. Ecco perché diventa importante valutare sia la profondità della lavatrice e, quando possibile, anche l’ingombro totale con l’oblò aperto completamente.

Per quanto riguarda la capacità di carico, bisogna scegliere in base al numero di componenti della famiglia. Sul mercato ci sono diversi modelli con una capacità di 8 kg, sufficienti per una famiglia di quattro persone. Se poi la vostra famiglia è molto grande, allora dovrete per forza di cose optare per quei modelli con carichi superiori agli 8 kg. In questo caso, ovviamente, assieme alla capacità, cresce anche il prezzo.  Chi ha una casa abbastanza piccola può contare sulle lavatrici slim, particolarmente adatte ad ambienti stretti. Ci sono due tipologie di lavatrici slim: le prime hanno una profondità di 33 centimetri e sono a carica frontale, le seconde, maggiormente diffuse, sono circa 44 centimetri ed hanno la carica dall’alto e che si sono ormai guadagnate una buona fetta di mercato. In quanto a prestazioni, questi modelli non sembrano allontanarsi troppo dalle lavatrici standard.

Pensate per chi ha una casa molto moderna, le lavatrici connesse sono tra gli elettrodomestici più venduti quando parliamo di IoT. Si tratta di elettrodomestici che possono essere connessi ad internet e offrire funzioni aggiuntive come programmi di lavaggio, statistiche sui consumi e diagnostica dei guasti. Le lavatrici di questo tipo, al momento, fanno fatica ad imporsi sul mercato in quanto presentano un costo piuttosto elevato.

Negli ultimi anni si sono fatte largo le lavatrici con motore inverter. Si tratta di elettrodomestici che garantiscono prestazioni superiori ai modelli tradizionali e che, in più, limitano il rumore della centrifuga, aumentando la stabilità dell’elettrodomestico e diminuendo il consumo di energia elettrica. Il tutto grazie al motore inverter, così silenzioso da poter essere utilizzato anche nelle fasce notturne, quelle a maggiore risparmio economico. Una soluzione molto utile per risparmiare ed adatta alle famiglie che passano molto tempo fuori casa.

Ed il numero dei giri? Meglio sceglierne una a 1000 giri o una a 1600 giri? Una rotazione più rapida consente una maggiore frizione dei capi, che sicuramente verranno puliti con maggiore energia e con risultati migliori. Questo, però, aumenta lo stress meccanico della lavatrice con conseguente riduzione del ciclo di vita dei singoli ingranaggi. Dunque, se siete alla ricerca di una lavatrice in offerta da acquistare basta tener presente questi piccoli accorgimenti. Importante, inoltre, cercare di prediligere sempre lavatrici di marche conosciute in modo da non avere problemi con l’assistenza quando servirà.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009