Chromebooks, arrivano i PC di Google

Di , scritto il 13 Maggio 2011

Segnate questa data: 16 giugno 2011. Google è infatti agguerrita più che mai e pronta a lanciare il suo nuovo attacco a Microsoft, tant’è che tra un mese saranno messi in vendita in Usa e in diversi Paesi europei, Italia compresa, i nuovi PC portatili che utilizzano il sistema operativo Chrome, nato per fare concorrenza a Windows. La conferma è arrivata da Sundar Pichai, direttore responsabile dello sviluppo di prodotto.

I Chromebooks, prezzi a partire da 349 dollari, sono fabbricati da Acer e Samsung. Trattasi di PC rivoluzionari, nati per essere sempre connessi a Internet. Inoltre i Chromebooks non hanno un disco fisso: tutti i dati vengono infatti conservati online con possibilità di storage davvero infinita.

Altre caratteristiche: rapidità di accensione – solo 8 secondi contro una media di 45 degli altri computer – e possibilità di lavorare in un solo secondo dalla modalità stand-by.

Modello Samsung: schermo da 12,1 pollici, oltre 8.5 ore di utilizzo continuo, processore Dual-Core Intel AtomTM, Tecnologia Wi-Fi dual-band integrata e tecnologia 3G. Inoltre webcam ad alta definizione, due porte USB 2.0, slot della scheda di memoria 4 in 1, port Mini-VGA, tastiera Google Chrome di dimensioni standard. Modello Acer: display lievemente più piccolo, da 11,6 pollici, peso e durata della batteria inferiore, presenza della porta HDMI.

E si scopre pure che Google ha deciso di andare incontro alle esigenze non solo dei singoli. Per questo motivo metterà a disposizione i suoi Chromebooks in licenza d’uso alle aziende e agli enti governativi per 28 dollari al mese, e agli studenti per 20 dollari al mese.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009