I notebook più ecocompatibili secondo Greenpeace

Di , scritto il 12 Gennaio 2009

Toshiba Portégé R600Greenpeace da tempo sfida le maggiore aziende di elettronica affinché producano articoli senza utilizzare composti tossici per la persona e l’ambiente e si assumano la responsabilità di gestire l’intero ciclo di vita del bene di consumo, anche quando diventerà un rifiuto.

Se il primo rapporto pubblico nel marzo 2008 vedeva soltanto tre prodotti promossi, la seconda edizione dello stesso ha dato risultati assai migliori, pur essendo rimasti praticamente invariati i severi criteri di valutazione. Ci sembra più che doveroso citare aziende e prodotti meritevoli. Partiamo con i notebook.

Il punteggio più alto è stato ottenuto dal recente (nella foto). Seguono nell’ordine lo Hewlett Packard Elitebook 2530 (che noi di SoloTrend abbiamo recensito qui), il Lenovo X300 (qui la nostra recensione), il Dell Latitude E-4200 (anche di questo abbiamo parlato), il Sony VGN-Z11WN/B, il Panasonic CF-W7 e infine l’ Acer TravelMate 6293.

Come dire … se dovete scegliere tra un’infinità di prodotti e vi sta a cuore l’ambiente, ora sapete dove dirigervi.

1 commento su “I notebook più ecocompatibili secondo Greenpeace”
  1. […] al discorso aperto su SoloTrend, continuiamo a parlare dell’importante ricerca svolta da Greenpeace sui migliori articoli di […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009