Con l’Apple Watch si apre una nuova era

Di , scritto il 10 Settembre 2014

ApplewatchCome si fa a non parlare dell’Apple Watch, a poche ore di distanza dalla conferenza di presentazione di Cupertino, in cui Tim Cook ha annunciato in tono solenne, oltre al lancio dei due nuovi iPhone6, anche quello dell’orologio-computer, sempre connesso alla Rete, il device intelligente da polso.

E’ la prima vera novità da quando Steve Jobs se n’è andato. Si attiva alzando il braccio e ha un’interfaccia di tipo nuovo: una rotellina digitale. E’ in grado di farci leggere le notifiche di SMS in arrivo, di messaggi dai social network, di consultare una mappa, far partire una telefonata con un comando vocale, farci ritrovare l’auto se abbiamo dimenticato dove è parcheggiata. Inoltre, quello che si pensava sarebbe stato chiamato iWatch, può diventare un nostro alleato per la salute e l’allenamento fisico.

Molti concorrenti hanno già lanciato in anticipo altri modelli di smartwatch alla fiera IFA ma l’ambizione della Apple è quella di lanciare un accessorio perfettamente interconnesso con smartphone e tablet, che moltiplicherà le sue prestazioni grazie alle tante preziose app in arrivo.

La vera rivoluzione riguarderà comunque il sistema dei pagamenti, poiché con i nuovi iPhone e questo orologio, sarà sufficiente avvicinare il device ai POS abilitati nei negozi e dare un okay per fare ciò che oggi facciamo con le carte di credito con vari passaggi. Si vedrà nel 2015 se oltre alle indubbie prestazioni pratiche, il nuovo accessorio sarà anche riuscito a fare tendenza.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009