Batterie con anodo silicio-litio: dureranno il 40% in più

Di , scritto il 06 Aprile 2012

Tutto il settore hi-tech potrebbe beneficiare grandemente dall’introduzione sul mercato di batterie con un anodo basato su una lega di due minerali: silicio e litio. L’autonomia dei device potrebbe aumentare del 40%. Il brevetto è dell’azienda 3M, già in contatto con i produttori per concedere la licenza della nuova tecnologia.

Al momento telefoni cellulari, laptop e tablet sono alimentati da batterie agli ioni di litio. Il nuovo tipo di anodo offre il 20% in più di densità energetica quando abbinato a un catodo del vecchio tipo, ma se in accoppiamento con un nuovo catodo sviluppato dalla 3M, la densità energetica della batteria arriva al +40%.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTrend.it – Guida alle novità tecnologiche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009